Regalo emozioni

Chi è Alessio Briano?

Chi è Alessio Briano, bella domanda… beh, per iniziare grazie per aver creato questo spazio dedicato agli artisti locali. A Savona ce n’è davvero molti e di grande qualità. Ecco… io non mi ci vedo proprio nella categoria artista, io respiro musica da quando ero bambino e la mia soddisfazione maggiore è quando riesco ad emozionare le persone usando il linguaggio delle note, niente di più.

Quali riscontri ha avuto nel mondo della musica?

Qualche soddisfazione l’ho avuta, sì: sono compositore iscritto alla Siae da un decennio, ogni due mesi sono nella programmazione del roof garden del Casinò di Sanremo con Angela Vicidomini, ho partecipato alla composizione di alcune musiche di uno spettacolo teatrale, ho lavorato Fashion Week di Milano ad una delle principali sfilate di moda del 2017, ho creato con gli amici Angela Vicidomini (collaborazioni con la Rai, Mediaset, Antenne 2, colonne sonore per Maria Grazia Cucinotta ecc.), Artan Selishta (chitarrista dei Vanexa, Irene Fornaciari, Combricola del Blasco) e Andrea Balestrieri (Zibba).
Un gruppo chiamato Progetto Festival che nel giro di 3 anni è passato dal piccolo Teatro Salvini di Pieve di Teco (il teatro più piccolo d’Europa) ad entrare nella programmazione del Teatro Ariston di Sanremo nel cartellone insieme ai più grandi artisti italiani, e infine inseriti negli otto eventi vip dell’inverno 2018 del Casinò di Sanremo; quest’anno i Fieui di Carruggi ci hanno dedicato una piastrella nel loro ‘muro’: una soddisfazione immensa.

I suoi progetti per il futuro?

Tra non molto inizieranno alcune date invernali in teatro; il nostro obiettivo è quello di uscire dalla Liguria. E iniziare a calcare altri palchi in giro per l’italia, e poi, non lo nego, riuscire ad esibirci a Savona, la mia città.
Purtroppo non è ancora stato possibile se non in una occasione al Teatro Chiabrera, nello spettacolo dell’associazione Cresc.i, che ci ha dato l’opportunità di poter dare il nostro contributo a favore del reparto pediatrico savonese.
Ecco, se vogliamo parlare di artisti, per chiudere il discorso precedente, le persone che vivono per regalare una speranza o anche solo un sorriso ad un bimbo, quelli sono i veri artisti…


Commenti

Post più popolari